Linguine all’Amatriciana


5
(3)

Il sugo all’amatriciana è un classico della cucina laziale, davvero molto gustoso; noi lo abbiamo usato per condire le linguine, così oggi vi proponiamo le nostre linguine all’amatriciana.

A onor del vero, la tradizione prevede che si usino rigorosamente gli spaghetti come formato di pasta.

Infatti, sui cartelli stradali all’entrata di Amatrice sta scritto ‘città degli spaghetti all’amatriciana’.

Questo è un primo piatto semplice ma davvero succulento, composto da pochi ingredienti.

Il guanciale, i pomodori pelati, il pecorino e la pasta.

Esistono comunque molte altre varianti: ad esempio con l’aggiunta di cipolla o di aglio, ecc…

Nella ricetta che segue vi descriviamo come prepariamo a casa nostra la pasta all’amatriciana o matriciana….

Noi seguiamo alcuni accorgimenti per rendere il guanciale molto croccante e legare meglio il sugo alla pasta…

Se siete curiosi di scoprirli, non ci resta che tirare Fuori la ricetta e accendere i fornelli per farveli vedere!

Come preparare le linguine all’amatriciana

Tagliamo il guanciale a listarelle e poniamolo in una padella antiaderente, versiamoci sopra il vino, chiudiamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco dolce girandolo di tanto in tanto.

guanciale

Quando il vino sarà evaporato, togliamo il coperchio e continuiamo la cottura finché sarà ben rosolato, poi lasciamolo raffreddare.

Lo riscalderemo prima di aggiungerlo alla pasta così risulterà più croccante.

guanciale cotto

In un’altra padella versiamo un filo di olio e il peperoncino, se abbiamo deciso di usarlo, e facciamolo rosolare.

Versiamo anche i pelati che avremo schiacciato con la forchetta, saliamo, pepiamo solo se non abbiamo usato il peperoncino e lasciamo cuocere per una decina di minuti.

pelati per linguine alla matriciana

Quando il sugo sarà cotto, spegniamo il fuoco e versiamo nella salsa una metà del pecorino all’interno, mescoliamo bene e lasciamo riposare in modo che si sciolga un pochino e leghi bene la pasta.

pomodoro per per linguine alla matriciana

Facciamo cuocere le linguine in acqua salata, scoliamole, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, e versiamole nella padella con il sugo.

linguine alla amatriciana

Facciamole insaporire un minuto, aggiungiamo anche il guanciale che avremo riscaldato.

Se occorre aggiungiamo anche un pò di acqua per amalgamare bene gli ingredienti.

Linguine all'amatriciana

Impiattiamo e spolveriamo con il pecorino rimanente.

Linguine all'amatriciana Spaghetti

Il Consiglio di Anna:

Per una salsa più ricca possiamo cuocere il sugo nel grasso del guanciale.

Provate anche la nostra pasta e fagioli alla romana e i saltimbocca alla romana.

E se vi fa piacere, date un’occhiata anche al canale Youtube di Paolone… Grazie amici! 😉

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 3

No votes so far! Be the first to rate this post.

Ci dispiace molto che non ti sia stato utile

Aiutaci a migliorare l'articolo

Cosa potremmo fare per migliorarlo?


Info sullo Chef

Privacy Policy Cookie Policy
error: Questo contenuto è protetto!!