Plumcake alle mele con farina semi integrale


4.8
(5)

I dolci non mi stancano mai, specialmente se, come questo plumcake alle mele con farina semi integrale, sono buoni, soffici e senza burro.

Praticamente questa ricetta plumcake rappresenta la mia colazione ideale.

Ogni volta che lo preparo mi riprometto sempre di mangiarne solo una fetta la mattina, ed invece sparisce in meno di due giorni.

Ultimamente sto imparando ad apprezzare la farina di tipo 2, detta anche farina semi integrale.

La farina di grano tenero tipo 2, è fonte di fibre con ottime caratteristiche nutrizionali.

È molto più facile da lavorare rispetto alla farina integrale, e poi dona ai dolci quel gradevolissimo sapore rustico.

E’ ottima anche per la preparazione di crostate e pizze. Volete provarla?

Guardate la ricetta delle crostatine semi integrali con marmellata di fichi e della crostata semi integrale alle mele e crumble.

Allora Fuori la ricetta e prepariamo il dolce.

Come preparare il plumcake alle mele con farina semi integrale

Montiamo con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Continuando a mescolare uniamo a filo l’olio e lo yogurt.

Aggiungiamo anche la vaniglia bourbon e la buccia di limone.

Versiamo, poco per volta, la farina e il lievito setacciati.

Sbucciamo le mele e tagliamone 1 e 1/2 a cubetti che amalgameremo al composto.

Affettiamo la mezza mela rimanente e lasciamola un momento da parte.

Foderiamo con carta forno uno stampo da plumcake 25×12 e versiamoci l’impasto.

Disponiamo sulla superficie le fette di mela e spolveriamo con un cucchiaio o due di zucchero mescolato ad un pò di cannella in polvere.

Inforniamo a 180° statico per 50-55 minuti circa.

Ricordiamoci di spostare il plumcake nella parte bassa del forno gli ultimi 10-15 minuti di cottura.

Facciamo la prova stecchino per verificare se il dolce è pronto per essere sfornato.

Trattandosi di un dolce ricco di mele, anche se cotto a puntino, lo stecchino non sarà mai completamente asciutto.

Affidiamoci quindi alla conoscenza che abbiamo acquisito del nostro forno per capire il giusto tempo di cottura.

Lasciamo raffreddare e serviamo.

Plumcake alle mele con farina di semi integrale

Il consiglio di Anna: 

Possiamo sostituire lo yogurt con 120 grammi di ricotta e 4-5 cucchiai di latte.

Il risultato sarà sempre molto buono, ma il dolce avrà una consistenza più cremosa e resterà morbido più a lungo.

Per avere una superficie croccante spolveriamo con una parte di zucchero di canna e una di zucchero semolato mescolato alla cannella

sentirete che profumo in casa durante la cottura.

Se volete preparare una ciambella sofficissima alle mele senza burro allora guardate qui.

Se la ricetta dei plumcake alle mele senza burro vi è piaciuta fatecelo sapere.. vi aspettiamo sui social di Fuori le ricette!

E se vi fa piacere, date un’occhiata anche al canale Youtube di Paolone… Grazie amici! 😉

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 4.8 / 5. Voti totali: 5

No votes so far! Be the first to rate this post.

Ci dispiace molto che non ti sia stato utile

Aiutaci a migliorare l'articolo

Cosa potremmo fare per migliorarlo?


Info sullo Chef

Privacy Policy Cookie Policy
error: Questo contenuto è protetto!!