Risotto all’ arancia


5
(1)

Il risotto all’ arancia è un primo piatto raffinato e cremoso, ideale per una cena romantica o per portare in tavola un primo capace di stupire i vostri ospiti.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, questo risotto con arancia ha un sapore davvero delicato, inoltre l’aggiunta del burro freddissimo a fine cottura gli conferisce una cremosità irresistibile.

La ricetta del risotto all’ arancia è così semplice che merita di essere provata almeno una volta, l’unica accortezza che dovrete avere sarà quella di procurarvi arance con la buccia edibile e il riso Carnaroli, che è a dir poco perfetto per questo piatto.

Le arance sono tra gli agrumi più versatili, in cucina si prestano benissimo ad essere usate in molte preparazioni, ad esempio per un fresco aperitivo come il cocktail Mimosa, o nei cubotti all’arancia, dei dolcetti soffici e profumatissimi.

Se vi piace impiegare la frutta nei primi piatti, dovete assolutamente dare un’occhiata al nostro risotto con speck e mele… un’accoppiata vincente.

Adesso Fuori la ricetta!

 

 

Come fare il risotto all’ arancia

Preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo.

Lavare l’arancia, togliere la buccia con un coltello o con pelapatate senza prendere la parte bianca che è amara.

Per essere sicuri di non rovinare il risotto, togliere con un coltellino l’eventuale parte bianca rimasta sulla buccia.

bucce di arancia

Tagliare la buccia d’arancia a julienne e sbollentare 2 minuti.

bucce di arancia per risotto all'arancia

scottare le bucce d'arancia per il risotto

Scolarla e farla asciugare.

asciugare le bucce per risotto all'arancia

Spremere l’arancia, passare il succo al setaccio per togliere eventuali semi o polpa.

spremere arancia e scolare succo

Tritare lo scalogno e farlo appassire a fuoco dolce con 20gr di burro, coprendo con il coperchio in modo che si crei condensa.

sminuzzare scalogno per ricetta risotto all'arancia

Lo scalogno non dovrà diventare scuro ma solo appassirsi leggermente.

Unire il riso allo scalogno, farlo tostare per un minuto circa a fuoco dolcissimo, mescolando di continuo per non farlo attaccare.

Unire il riso allo scalogno e farlo tostare

Quando il riso sarà traslucido, bagnarlo con il vino e lasciar evaporare.

Versare il vino sul riso

Aggiungere il succo d’arancia, mescolare bene e unire il brodo poco alla volta.

Versare il succo d'arancia sul riso

Man mano che il brodo verrà assorbito aggiungerne un mestolo o due e mescolare di continuo fino a cottura.

Risotto all'arancia. Versare il brodo sul riso

Cercate di dosare bene il brodo, così che il riso rimanga molto morbido, dato che durante il riposo continuerà ad assorbire il liquido.

Una volta che il riso sarà pronto, ci vorranno circa 15-18 minuti, regolare di sale, aggiungere un pò di pepe bianco e l’erba cipollina.

Spostare la pentola dal fuoco, aggiungere 20 gr di burro freddissimo ed il Parmigiano grattugiato, amalgamare energicamente e lasciar riposare il risotto per qualche minuto.

Risotto all'arancia. Versare il burro freddo e l'erba cipollina

Impiattare e decorare con le scorrette di arancia.

Ricetta risotto all'arancia

Il Consiglio di Anna

Anna fuorilericette

Potete aggiungere anche qualche cucchiaio di Robiola, che conferirà  una nota leggermente acidula e aumenterà la cremosità del risotto.

Hai realizzato questa ricetta?

Mandaci la foto del piatto su Instagram @fuori_le_ricette e taggaci con l’hashtag #fuorilericette

Ricetta risotto all'arancia

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

Ci dispiace molto che non ti sia stato utile

Aiutaci a migliorare l'articolo

Cosa potremmo fare per migliorarlo?


Info sullo Chef

Privacy Policy Cookie Policy
error: Questo contenuto è protetto!!